Vicini

I russi sembravano vicini a comperarsi l'INA, l'azienda petrolifera di stato croata, risolvendo così al governo di Zagabria più di un problema e soprattutto portando finanze alle casse dello stato. Ma ora, a seguito del conflitto in Ucraina, quest'ipotesi sembra sempre più lontana. L'articolo di Drago Hedl.

Una vicinanza che invece fa paura e anche in questo caso riguarda il conflitto in Ucraina: la Crimea dista meno di 160 miglia marine dal confine orientale della Romania e quest'ultima è comprensibilmente preoccupata. Un rapporto di vicinato che potrebbe invece scongelarsi è quello tra greco e turco-ciprioti. Dopo due anni di stallo ripartono i negoziati.

Infine una vicinanza di sentimenti. Durante la guerra in Bosnia Erzegovina, l'associazione di Enna "Luciano Lama“ ha accolto bambini bosniaci orfani o in difficoltà per dei periodi di vacanza in Sicilia. Quei legami continuano ancora oggi. Un contributo nel contesto del progetto Cercavamo per pace.

Bloc-notes: Filoeuropeo o euroscettico? Sono i fatti che contano; Slovenia: l’UE blocca 185 milioni di euro di fondi; “Rock the Union”. Le elezioni europee, dal basso; Contro la vendetta, una rassegna stampa.

Protagonisti della solidarietà nei Balcani! E' on-line un questionario per la nostra ricerca "Cercavamo la pace". Hai avuto esperienze nei Balcani negli anni 90? Aiutaci a ricostruire quel periodo, bastano pochi minuti

14/03/2014 -