Classe operaia

Non sono pagati da mesi. Sono i minatori della "Gorubso-Madan", in Bulgaria, ed il loro è solo l'ultimo di una lunga serie di casi legati al discusso businessman Valentin Zahariev, campione di capitalismo rapace, fatto di acquisizioni facili, promesse non mantenute e stipendi arretrati. Questa settimana, un approfondimento di Tanya Mangalakova.

Sono stati fedeli operai del regime. O perlomeno di questo vengono accusati. In Macedonia si torna a parlare di lustrazione. Ne scrive Risto Karajkov. Il capitalismo non ha portato bene neppure al Kombinat, quartiere storico di Tirana. Era il fiore all’occhiello dell’industria albanese. Un libro ne racconta ora le vicende ed il degrado. Una recensione di Rando Devole.

Andiamo infine in Cecenia: le male lingue affermano che per dare alla luce i suoi romanzi utilizzi i cosiddetti “schiavi letterari”: un fenomeno noto già dai tempi sovietici, quando al posto degli scrittori prediletti dal potere scrivevano, dietro simbolico compenso, talentuosi ma poverissimi studenti delle facoltà letterarie. Majnat Kurbanova ci racconta lo scrittore ceceno Kanta Imbragimov, candidato ufficiale al Nobel per la letteratura.

Radio&TV: Caterpillar di Radio2, Fahrenheit di Radio3, TGcom24, Rainews24, Radio Radicale, Radio Vaticana. Il ventennale dell'inizio dell'assedio raccontato a tutta Italia dai nostri corrispondenti: vai allo speciale. 5xmille. Non ti costa nulla, ma vale molto! Devolvi il tuo 5xmille ad Osservatorio Balcani e Caucaso.

12/04/2012 -