Primavera

Nelle settimane scorse nelle aree della Turchia abitate dalla minoranza curda si è festeggiato il Newroz, cerimonia che saluta l'arrivo della primavera. Quest'anno l'appuntamento è stato segnato dalla speranza di una pace duratura, che metta fine al conflitto armato tra il Pkk e lo stato turco. In settimana un reportage dalla città di Diyarbakır.

Sotto i suoi archi è scorsa l'acqua per innumerevoli stagioni. E' il ponte sulla Drina, protagonista dell'omonimo romanzo del premio nobel Ivo Andrić. Ora La Fenice di Venezia ha avviato una collaborazione con Emir Kusturica per realizzare una versione teatrale del romanzo. Il progetto, tuttavia, è fortemente contestato dalle associazioni delle vittime di Višegrad.

Gli ultimi appuntamenti elettorali in Montenegro hanno fatto scricchiolare il potere ventennale dell'attuale premier Djukanović. E' accaduto anche per le recenti presidenziali e l'opposizione annuncia che prima o poi sarà primavera. Infine in settimana anche una ricetta: come fare l'Ajvar. Ma per la materia prima, i peperoni, occorre aspettare l'estate.

Dal bloc-notes: Bosnia: a "Batko" la pena massima, ma le ferite restano aperte; No di Belgrado all'accordo con Pristina. E ora?; Macedonia, la vittoria che manca.

In tv: I documentari di Osservatorio sul canale satellitare History Lab. Nella prima puntata, lunedì 15, Generazione '89 presentato dalla direttrice di OBC Luisa Chiodi

Dai il tuo sostegno a OBC! Puoi farlo in vari modi . Anche con le parole, perché il tuo apprezzamento e le tue critiche ci sono preziosi

12/04/2013 -