Media / Gallerie / Georgia: dal mar Nero al monte Kazbeg - Luca Sermoneda

9 febbraio 2010

Georgia: dal mar Nero al monte Kazbeg - Luca Sermoneda

Georgia - Luca Sermoneda

Batumi

Georgia - Luca Sermoneda

Batumi

Georgia - Luca Sermoneda

monte Kazbeg

Georgia - Luca Sermoneda

Kazbegi

Georgia - Luca Sermoneda

Kazbegi

Georgia - Luca Sermoneda

Kazbegi

Georgia - Luca Sermoneda

Tblisi

Georgia - Luca Sermoneda

Tblisi

Georgia - Luca Sermoneda

Tblisi

Georgia - Luca Sermoneda

Tblisi

Georgia - Luca Sermoneda

Tblisi

Dal porto di Batumi, sul mar Nero, alla vetta innevata del Kazbeg, un vulcano spento alto 5047m. Secondo la leggenda questo sarebbe il monte a cui fu incatenato il mitico Prometeo come punizione per aver rivelato agli uomini il mistero del fuoco. Il viaggio in Georgia termina nella notte della capitale Tiblisi

5 barzellette targate Repubblica democratica tedesca. Dalle banane che vanno a Mosca al prezzo dei giornali. Fanno parte della mostra “Autobiografia di un mondo ex” promossa dal Gioco degli Specchi e in questi giorni a Trento. La voce è di Mario Cagol

In "Panama" di Radio Popolare Luka Zanoni, direttore di testata di Osservatorio Balcanie  Caucaso, parla dell'assegnazione del premio Seemo-Cei a Brankica Stanković. La trasmissione è parte di "Safety Net", progetto dedicato alla libertà di stampa in Italia, sud-est Europa e Turchia di cui Radio Popolare è media partner e promosso da OBC (17 ottobre 2014)

progetto di: riga promosso da: riga con il sostegno di:
Fondazione Opera Campana dei Caduti Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani Provincia autonoma di Trento Comune di Rovereto