Media / Gallerie / Georgia: dal mar Nero al monte Kazbeg - Luca Sermoneda

9 febbraio 2010

Georgia: dal mar Nero al monte Kazbeg - Luca Sermoneda

Georgia - Luca Sermoneda

Batumi

Georgia - Luca Sermoneda

Batumi

Georgia - Luca Sermoneda

monte Kazbeg

Georgia - Luca Sermoneda

Kazbegi

Georgia - Luca Sermoneda

Kazbegi

Georgia - Luca Sermoneda

Kazbegi

Georgia - Luca Sermoneda

Tblisi

Georgia - Luca Sermoneda

Tblisi

Georgia - Luca Sermoneda

Tblisi

Georgia - Luca Sermoneda

Tblisi

Georgia - Luca Sermoneda

Tblisi

Dal porto di Batumi, sul mar Nero, alla vetta innevata del Kazbeg, un vulcano spento alto 5047m. Secondo la leggenda questo sarebbe il monte a cui fu incatenato il mitico Prometeo come punizione per aver rivelato agli uomini il mistero del fuoco. Il viaggio in Georgia termina nella notte della capitale Tiblisi

La libertà d'espressione e di stampa è al cuore di una società democratica. Ciononostante, in Europa accade che i giornalisti vengano minacciati, censurati, intimiditi, colpendo il diritto all'informazione dei cittadini. Il progetto di OBC "Safety net for european journalist" spiegato da Luisa Chiodi (OBC) ai microfoni di Radio 24 (29 marzo 2014)

Sempre più insistenti le voci sulla creazione di un Tribunale speciale dell'UE per giudicare i presunti crimini di guerra attribuiti all'UÇK durante e dopo il conflitto del 1999. Al centro dell'attenzione dei giudici il traffico di organi. Il servizio di Francesco Martino per il GR di Radio Capodistria [9 aprile 2014]

progetto di: riga promosso da: riga con il sostegno di:
Fondazione Opera Campana dei Caduti Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani Provincia autonoma di Trento Comune di Rovereto