DIREZIONE

Luisa Chiodi - direttrice scientifica

Phd presso l'Istituto Universitario Europeo di Fiesole (FI), laurea in Scienze politiche presso l'Università degli Studi di Milano, dirige Osservatorio dal 2006. Dal 2003 al 2008 è stata docente a contratto di Storia e istituzioni dell'Europa orientale presso la Facoltà di Scienze politiche dell'Università di Bologna ed ha insegnato in numerosi corsi universitari in Italia e all'estero. Ha curato vari volumi, coordinato progetti di ricerca e si interessa di società civile e dinamiche sociali transnazionali nel post-comunismo.

Marco Vender - segretario generale

Diplomato in agraria, dal 1990 è dipendente della Provincia autonoma di Trento e dal 2001 è messo a disposizione di Osservatorio Balcani e Caucaso dal Servizio emigrazione e solidarietà internazionale. Tra il 2000 e il 2005 è stato consigliere comunale a Rovereto, con delega alla solidarietà internazionale. Dal 1988 collabora con il Comitato delle Associazioni per la Pace e i Diritti Umani di Rovereto; è tra i promotori nel 2001 del Tavolo Trentino con Kraljevo (SRB), nell'ambito del quale sostiene progetti di cooperazione decentrata con il sud-est Europa.

Francesca Vanoni - direttrice progetti

Master in Studi centro e sud-est europei alla School of Slavonic and East European Studies di Londra, laurea in Relazioni internazionali presso l'Università degli Studi di Bologna. Tra il 1998 e il 2004 ha svolto e coordinato vari progetti di ricerca applicata sul tema dei rapporti interetnici e del sostegno alla società civile nei Balcani ed ha operato in progetti di cooperazione in Kosovo, Montenegro e Serbia. Lavora per Osservatorio dal 2004.

Chiara Sighele - progettazione e promozione

Master in Progettazione europea promosso dalla Fondazione Europelago e dall'Associazione Italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni Europee, laurea in Scienze politiche all'Università degli Studi di Pavia. Ha studiato il ruolo della comunità turco-tedesca in merito all'adesione della Turchia all'UE, ha collaborato con il Servizio integrazione stranieri del comune di Costanza (D), e con l'Ambasciata italiana a Sofia (BLG). Lavora ad Osservatorio dal 2007.

Chiara Cont - segreteria organizzativa e amministrazione

Laurea in Operatore del turismo culturale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Ferrara. Collabora con la Provincia autonoma di Trento nell'ambito delle politiche giovanili e dei Piani Giovani di Zona. Dal 2008 lavora nell'amministrazione e organizzazione eventi di Osservatorio.

REDAZIONE

Luca Rastello - direttore responsabile della testata on-line

Giornalista de La Repubblica. È stato direttore dei mensili Narcomafie, L'Indice e collaboratore del settimanale Diario. È stato inviato in ex-Jugoslavia, Caucaso, Asia centrale, Corno d'Africa, America Latina. È autore dei libri La guerra in casa (Einaudi 1998); Piove all'insù (Bollati Boringhieri 2006); Io sono il mercato (Chiarelettere 2009); e saggi sparsi in varie raccolte e riviste. Dal 1993 al 1997 ha lavorato con il Gruppo Abele, con l'Italian Consortium of Solidarity in ex-Jugoslavia e con le Agenzie della Democrazia Locale di Zavidovići e Prijedor (BiH).

Luka Zanoni - coordinatore redazione

Laurea in Filosofia teoretica presso l'Università Statale di Milano, specializzazione post laurea in Discipline storiche e filosofiche presso l'Università Bocconi di Milano. Tra il 1999 e il 2005 è stato redattore e traduttore della testata on-lineNotizie Est-Balcani e dal 2002 al 2003 è stato redattore del mensile Balcani economia. Giornalista, parla correntemente il serbo-croato. Lavora per Osservatorio dal 2001.

Roberta Bertoldi - redattrice e responsabile grafica web

Impegnata da anni nel campo dell'informazione on-line su temi sociali e dei diritti. Dal 2001 al 2004 lavora per Unimondo, nodo italiano del network internazionale Oneworld, e dal 2005 è redattrice di Osservatorio Balcani e Caucaso. Esperta di sistemi di content management, esprime la sua creatività nella grafica web.

Giorgio Comai - redattore

Master interdisciplinare in Ricerche e studi sull'est europeo (Mirees), laurea in Scienze politiche all'Università degli Studi di Bologna. Ha svolto studio e ricerca presso l'Università Rggu di Mosca. Collabora a ricerche e pubblicazioni dell'Istituto per l'Europa Centro-Orientale e Balcanica dell'Università di Bologna. Si interessa dei sistemi politici dei paesi dello spazio post-sovietico e della regione caucasica in particolare. Parla correntemente russo. Lavora per Osservatorio dal 2009.

Nicole Corritore - redattrice e addetta stampa

Tra il 1992 e il 2000 ha operato in Croazia e Bosnia Erzegovina in progetti di cooperazione internazionale e decentrata. Dal 1992 al 1996 ha collaborato con la redazione esteri di Radio Popolare network. Si interessa di tematiche ambientali e cooperazione. Gestisce i rapporti con la stampa italiana e sud-est europea, gli uffici stampa di Enti locali, Ong, associazioni e altre istituzioni. Parla correntemente il serbo-croato. Lavora ad Osservatorio dal 2001.

Francesco Martino - redattore

Laurea in Scienze della comunicazione presso l'Università degli Studi di Trieste, ha lavorato nella cooperazione internazionale in Kosovo prima di dedicarsi al giornalismo. Dal 2005 vive e lavora a Sofia, da dove ha collaborato con varie testate italiane e internazionali. Parla correntemente il bulgaro, il serbo-croato, lo sloveno, il macedone. Corrispondente da Sofia, lavora ad Osservatorio dal 2006.

Andrea Oskari Rossini - redattore e documentarista

Master all'Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) e laurea in Scienze politiche presso l'Università degli Studi di Milano. Ha lavorato in diversi progetti di cooperazione comunitaria e decentrata nei Balcani e in particolare nel programma delle Ambasciate della Democrazia Locale. Giornalista e regista, lavora per Osservatorio dal 2002.

Davide Sighele -redattore e documentarista

Laurea in Scienze internazionali e diplomatiche presso l'Università degli Studi di Trieste, sede distaccata di Gorizia. Ha alle spalle esperienze di cooperazione internazionale in Bosnia Erzegovina, Montenegro, Serbia e Kosovo. Giornalista, è autore di numerosi reportage pubblicati su quotidiani e settimanali nazionali e locali. Dal 2001 è redattore di Osservatorio.

WEBMASTER

Roberto Antoniazzi - progettazione web e sistemistica

Laurea in ingegneria informatica all'Università degli Studi di Padova, ha lavorato come project manager in varie software house. Dal 2001 al 2004 è stato web manager di Unimondo, nodo italiano del network internazionale Oneworld. Nel 2005 insieme ad altri ha fondato la società OpenContent, operante nel settore del software libero. Dal 2007 è webmaster e system administrator di Osservatorio.

07/05/2009 -