23/09/2011 - 

Questa escursione richiede la presenza di una guida, che in genere si fa carico del trasporto e dell'organizzazione logistica. La guida di solito fornisce anche il necessario per l'attività cioè mute, caschi ed eventualmente i canotti.

PARTENZA

Dal centro di Konjic, Bosnia centrale, si risale il fiume Neretva per pochi chilometri e poi proseguendo lungo una strada sterrata si arriva al villaggio di Dubočani. Dal villaggio si scende nel canyon e da qui inizia il canyoning vero e proprio, che dura dalle 4 alle 6 ore.

ARRIVO

Un ponte segna la fine del canyon. Da qui si risale un comodo sentiero che in un'ora di cammino ci porta alla strada Konjic - Glavatičevo.

COSA PORTARE

Qualche barretta energetica, costume da bagno, asciugamano, vestiti e scarpe di ricambio. L'acqua del canyon è potabile.

CONTATTI UTILI

Agenzia Outdoors&Adventure Scorpio www.scorpio.ba

Associazione Viaggiare i Balcani www.viaggiareibalcani.it

Agenzia turistica della Bosnia Erzegovina www.bhtourism.ba