«Il confine orientale d'Italia costituisce una sorta di laboratorio in cui si trovano condensati su di una scala geograficamente circoscritta alcuni dei grandi processi della contemporaneità: contrasti nazionali intrecciati a conflitti sociali, dissoluzione degli imperi plurinazionali; regimi autoritari; persecuzioni razziali; spostamenti forzati di popolazione; conflittualità est-ovest lungo una delle frontiere della guerra fredda»

IRSML

Villa Primc
Salita di Gretta 38
34136 Trieste
Tel - fax 040 44004

17/12/2012 -